DA SOLI O IN COMPAGNIA, TRASFORMATE OGNI MOMENTO IN UN MOMENTO SPECIALE

Samosa di polpo e patate

Supplied byKetel One Vodka

Per 16 Samosa
Ingredienti

Per le Samosa

  • Olio evo o di semi 50 ml
  • Farina 00 250 g
  • Acqua 100 ml
  • Sale fino 1 pizzico

Per il ripieno

  • Polpo 600gr
  • Patate 200gr
  • Sedano 2 coste
  • Carote 1
  • Cipolla rossa 2
  • Aglio 3 spicchi
  • Peperoncino qb
  • Olive nere 100gr
  • Olio evo
  • Basilico (facoltativo)
  • Limone 3 fette (facoltativo)
  • Lime/limone – Sale in fiocchi

Per friggere

  • Olio di semi di arachide 1 l

Per Olvie Oil Infused Ketel

  • 85ml. Vodka Ketel One (2 tazzine da caffè)
  • 20ml. extra-virgin olive oil (1 cucchiaio da tavola bello colmo)
Preparazione Samosa
  1. Sul piano di lavoro unite la farina con un composto di olio e acqua tiepida, versando prima la parte superficiale contenente l’olio, sabbiando la farina: questa tecnica consente di impermeabilizzare la farina, che unta in primis dall’olio e successivamente a contatto con l’acqua, acquista maggiore friabilità in seguito alla frittura.
  2. Continuate ad impastare con le mani fino a che non otterrete un impasto abbastanza duro; lasciatelo riposare in un sacchetto per alimenti, in frigorifero.
  3. Quando il ripieno sarà pronto, dividete l’impasto in 8 parti uguali: stendete ognuna di esse con il mattarello fino a formare un cerchio, dividetele a metà e create dei cornetti che andrete a farcire con il ripieno fino a un paio di cm dal bordo.
  4. Premete i bordi con le dita per sigillare l’apertura, poi ripiegate il bordo su se stesso e premete ancora una volta per sigillarlo ulteriormente.
  5. Quando tutti i samosa saranno assemblati, riscaldate l’olio di semi fino a raggiungere la temperatura di 170°, poi friggete per circa 3 minuti girando su entrambi i lati.
  6. Quando il samosa avrà assunto una colorazione dorata, scolatelo con una schiumarola e trasferitelo su della carta assorbente per assorbire l’olio in eccesso, finite con lime e sale in fiocchi.
Preparazione Ripieno
  1. Lavate attentamente il polpo sotto l’acqua, strofinando le ventose per rimuovere eventuali residui di sporcizia.
  2. Fatelo cuocere in una padella, disponendolo sopra agli odori tagliati a pezzi, con aromi a vostra scelta, per almeno 2 ore a fiamma bassa, schiacciato da un peso.
  3. E’ molto importante, nella preparazione del “polpo in galera” non aggiungere sale: la materia prima deve cuocere nella sua acqua.
  4. Qualora trovaste solo del polpo decongelato, non e’ assolutamente un problema: tenderà a rimanere più mordibo.
  5. Durante la cottura del polpo, procedete con la preparazione delle patate, che serviranno per assorbire i succhi del polpo.
  6. Una volta pronto, fate riposare per almeno 1 ora e mezza e successivamente tagliatelo a pezzi, unite le patate e le olive.
Preparazione Olive Oil Infused Ketel
  1. Unite l’olio d’oliva e la Ketel One in un barattolo e coprire.
  2. Lasciate in infusione per cinque ore a temperatura ambiente, quindi congelate per altre due ore.
  3. Rimuovete il grasso congelato che è salito in alto e filtrate finemente con un filtro da caffè per catturare l’eventuale olio di oliva residuo.
  4. Versate 50 ml (1 tazzina da caffè colma) dell’infuso in un glass con del ghiaccio e stirrate.
  5. Servite in una coppa da cocktail ghiacciata senza ghiaccio.
  6. Guarnizione (opzionale): aggiungete 1 o 2 gocce dell’olio d’oliva sulla superfice del drink.