DA SOLI O IN COMPAGNIA, TRASFORMATE OGNI MOMENTO IN UN MOMENTO SPECIALE

Gazpacho Finger

Tempo: 45 minuti – Per 4 persone

Ingredienti
  • 4 pomodori ramati
  • 1 cetriolo
  • 1 cipolla rossa di Tropea
  • 1 peperone rosso
  • 1 spicchio d’aglio
  • 2 fette di pane
  • 1 rametto di timo
  • 1 cucchiaio di burro
  • 4 cucchiai di aceto rosso di Chianti
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe nero
Preparazione
  1. Lavate tutte le verdure, private dei semi sia il peperone che il cetriolo e tenete da parte 4 fettine di quest’ultimo per la finitura del piatto.
  2. Togliete l’anima all’aglio e mettete tutti gli ingredienti, tranne la cipolla, tagliati grossolanamente in un contenitore con sale, pepe e 2 cucchiai di aceto.
  3. Chiudete ermeticamente e lasciate marinare per 30 minuti.
  4. Nel frattempo preparate i crostini. Tagliate il pane a cubetti e saltateli in una padella antiaderente con burro e timo: quando saranno ben dorati, metteteli a scolare su carta assorbente in modo da eliminare il burro in eccesso.
  5. Tagliate la cipolla a metà, poi in quarti, e così via, fino ad ottenere dei triangolini.
  6. Mettete 2 cucchiai di aceto e 4 di olio extravergine in un pentolino, portate a bollore e unite le cipolle.
  7. Lasciate bollire per 3 minuti, spegnete e fate raffreddare.
  8. Frullate tutte le verdure, filtratele con un colino e, con l’aiuto di un frullatore ad immersione, emulsionate la crema ottenuta con olio extravergine a filo (la ricetta originale prevede di frullare il pane con le verdure, ma in questo modo darete più leggerezza al composto e più correntezza al piatto grazie ai crostini).
  9. Versate la crema sul fondo dei bicchieri, mettete la rondella di cetriolo e guarnite con pane e cipolla.