LA NATURA DI DOMANI DEVE CAMBIARE VOLTO OGGI, INSIEME POSSIAMO

#borntobegreen

Simone Rugiati ha un rapporto con il cibo molto passionale e in tutto ciò che fa unisce il suo primo credo, la creatività, ad una sorta di Mantra: “fai bene la spesa e il miglior ristorante è quello di casa tua”. Nella sua cucina, le keyword ricorrenti sono: stagionalità, rintracciabilità e km zero.

La sua filosofia ha un punto fermo: portare in tavola prodotti biologici italiani provenienti da colture sostenibili. Attualmente, infatti, sta investendo tempo ed energie anche in progetti di Social farming e Agricoltura 2.0, su tutto il territorio italiano.

Questo nuovo percorso imprenditoriale, pone al centro di tutta la sua vita professionale l’attenzione all’ambiente, al cibo sano e biologico, alla stagionalità e alla tracciabilità degli ingredienti e, naturalmente, alla salute di intere generazioni, soprattutto di quelle future.

Non a caso, presta spesso il volto a sostegno di progetti umanitari internazionali come il World Food Programme.

 

World Food Programme – Progetto Cinque Chef per l’Etiopia