Pici con blu di Morozzo e fichi al timo

Vota la ricetta!

    • Voto ricetta
    • Porzioni
    • Persone
    • Tempo totale
    • Minuti

  • 400 g di pici
  • 16 fichi
  • 100 g di blu di Morozzo
  • 200 g di latte
  • 4 rametti di timo
  • 1 scalogno
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1/2 bicchiere di Vin Santo
  • olio extravergine
  • sale
  • pepe

Per prima cosa spaccate in quarti i fichi, metteteli su una teglia foderata con carta forno e cospargeteli con sale, pepe, timo e olio extravergine. Metteteli in forno per 45 minuti a 130° fino a farli diventare asciutti e compatti.

Nel frattempo mettete a bollire abbondante acqua salata.

In una padella antiaderente scaldate il burro con poco olio extravergine e soffriggete lo scalogno tritato finemente: quando avrà preso un bel colore dorato, sfumate con il Vin Santo e lasciate ridurre.

Cuocete i pici, immergendoli in acqua a bollore senza muoverli per i primi 10 minuti. Trascorso il tempo indicato, muovete delicatamente la pasta per farla cuocere uniformemente utilizzando delle pinze da cucina.

Mentre i pici cuociono, mettete il formaggio a pezzi in un recipiente stretto ed alto, versateci sopra del latte bollente e frullate con un mixer fino ad ottenere una crema densa.

Quando la pasta sarà quasi cotta, scolatela, versatela nel fondo di scalogno a cui avrete aggiunto un mestolo di acqua di cottura della pasta e mantecatela bene fino a quando la pasta non avrà assorbito tutta la salsa. A questo punto spegnete il fuoco, versate sopra il composto di formaggio e mantecate bene fino ad ottenere una crema ben legata alla pasta.

Prima di servire, completate il piatto con una spolverata di timo e una macinata di pepe e guarnite con i fichi.

Ricette correlate